Alta Val Camonica: Temù e Ponte di Legno si preparano alla fusione

Il progetto di legge in discussione in Regione è stato presentato con lo scopo "di razionalizzare l'uso delle risorse finanziarie, economiche, patrimoniali, strumentali ed umane per dar luogo ad una migliore e più efficiente gestione complessiva"

Ponte di Legno

I due Comuni di Ponte di Legno (1.771 abitanti) e di Temù (1.085), in Alta Val Camonica, hanno deciso di fondersi. E il Consiglio regionale della Lombardia inizia ad occuparsi in queste settimane del progetto di legge, di iniziativa della Giunta, chiamato a formalizzare l'unione.

"La proposta di fusione tra i Comuni di Ponte di Legno e Temù - si legge nella relazione sui due paesi della provincia di Brescia - è maturata prendendo atto dei mutati rapporti tra Stato e Regione e del cambiamento avvenuto nella finanza statale e locale, che hanno richiesto alle autonomie locali uno sforzo di riorganizzazione e riordino complessivo del proprio ruolo e del modo attraverso il quale si esercitano le funzioni di propria competenza. Il progetto ha quindi lo scopo di razionalizzare l'uso delle risorse finanziarie, economiche, patrimoniali, strumentali ed umane per dar luogo ad una migliore e più efficiente gestione complessiva".

La fusione di Ponte di Legno e Temù: «L'unione fa la forza!»

Del progetto di legge si occuperà la commissione Affari Istituzionali. Nel documento si ricordano fra l'altro le radici storiche dei due Comuni camuni, una volta già uniti con altre frazioni.

"Nel 1624 - si legge - a causa di interessi divergenti in fatto di pascoli si formarono quattro comuni: Temù, Pontagna, Villa e Ponte di Legno". Oggi i tempi sono cambiati e le due località consociute come stazioni sciistiche hanno deciso di risparmiare. E di chiamarsi solo Ponte di Legno.

(fonte: Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento