Raid in officina: i ladri caricano il bottino su due auto aziendali e se ne vanno

Oltre al danno per la perdita di materiali e attrezzature meccaniche, la beffa per le due auto aziendali sparite

Immagine di repertorio

Come risolvere il problema del trasporto della refurtiva? I ladri hanno trovato facilmente la soluzione, prelevando anche le due auto aziendali presenti nell'officina. È successo nella notte tra giovedì e venerdì nella Bassa, in un'azienda di Bagnolo Mella, la storia è riportata dal quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane.  

Giunti sul posto a bordo di un furgone (le immagini di una videocamera installata in zona hanno consentito ai carabinieri di ricostruirlo), i ladri si sono introdotti nel capannone di un'officina meccanica e, senza disturbo, hanno avuto tutto il tempo per prelevare attrezzature, lubrificanti e materiale vario. Non bastasse il danno economico causato dalla razzia, i malviventi hanno pensato bene di prelevare anche le due automobili utilizzate da proprietari e lavoratori dell'azienda. 

Furto su commissione? L'impressione dei carabinieri è proprio questa, anche perché non si tratta del primo furto del genere negli ultimi mesi: solo negli ultimi quindici giorni, anzi, casi analoghi si sono verificati a Castiglione delle Stiviere, Montichiari e Carpenedolo. Se non si tratta della stessa banda di ladri, potrebbe trattarsi degli stessi ricettatori, desiderosi di rifornire di attrezzature e macchinari qualche imprenditore estero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento