Scivola sul sentiero e batte la testa: morto padre di famiglia

Tragico incidente nel pomeriggio di sabato su un sentiero del Monte Maddalena. La vittima è Fabio Bianchi, 51 enne di Poncarale. Grande appassionato di montagna e di ciclismo, lascia la moglie e due figlie

Immagine d'archivio

Le urla, lo spavento, la richiesta d'aiuto al 112: i soccorsi sono arrivati tempestivamente. Aiutati da uomini esperti di montagna e della zona, i sanitari del 118 hanno raggiunto il luogo della tragedia e hanno provato a rianimare il 51enne: tutto inutile, per lui non c'è stato nulla sa fare. 

Sul posto anche i Vigili del Fuoco, che si sono occupati della rimozione della salma e del trasporto in elicottero all'obitorio del Civile di Brescia, mentre i Carabinieri ricostruivano la dinamica del terribile incidente. 

Amante della montagna e della bicicletta - dopo aver militato nel pedale Bagnolese ha fondato un'associazione di ciclisti - Fabio Bianchi era noto e stimato in tutta la Valtrompia (il padre Sereno è stato sindaco di Collio) e nella Bassa, dove abitava con la moglie e le due figlie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento