Tornano i colpi al bancomat: esplosione potentissima nella notte

Tramite esplosivo solido piazzato direttamente alla cassa, nella notte è stato fatto saltare lo sportello della centralissima piazza Dante. Gravi danni alla sede della banca.

Professionisti del crimine. Non c’è praticamente alcun dubbio che i malviventi che nella notte tra venerdì e sabato hanno colpito la filiale Ubi Banco di Brescia a Castegnato siano dei professionisti. Dopo una tregua di poche settimane, torna l’incubo dei colpi agli sportelli bancomat in provincia. 

Erano all’incirca le 2:30 quando la banda è entrata in azione nella centralissima piazza Dante Alighieri. L’esplosione è stata potentissima, e devastante per la filiale, posizionata al piano terra di una palazzina. Oltre ad avere distrutto la saletta dove è collocato il bancomat, il botto ha danneggiato le insegne luminose, le grandi vetrate blindate, parte dell’arredamento interno. 

Ad innescare il botto con ogni probabilità è stato un esplosivo solido piazzato direttamente alla cassa automatica. I rilievi da parte dei carabinieri sono stati effettuati in mattinata, sotto lo sguardo di numerosi curiosi. Indizi importanti potrebbero arrivare dalle videocamere installate nella filiale e nei dintorni della piazza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento