Massacrata di botte dall'ex marito davanti alla figlioletta, la salvano i vicini

Attirati dalle urla della bambina, i vicini di casa hanno fatto irruzione nell'appartamento, mettendo fine al pestaggio. Nessuna notizia dell'ex marito, fuggito a bordo della sua auto

Foto d'archivio

Una lite, l'ennesima, poi le botte: una raffica di pugni e di calci affondati anche al volto e alla testa dell'ex moglie. Un pestaggio brutale, avvenuto sotto gli occhi della figlia della coppia. Sono state proprio le grida disperate dalla bambina ad attirare l'attenzione dei vicini di casa, che hanno deciso di intervenire, salvando così la donna.

L'ennesimo episodio di violenza si è registrato in un'abitazione di Edolo: protagonisti un operaio italiano 40enne e la ex moglie. Una storia finita da mesi, non certo in maniera consensuale. Una separazione dolorosa, divenuta effettiva la scorsa primavera, quando l'uomo ha lasciato la casa coniugale e si è trasferito dai genitori.

Mercoledì mattina una furibonda lite è degenerata in violenza: il 40enne ha picchiato a sangue la ex consorte, nonostante la presenza in casa della figlia non ancora adolescente. Si sarebbe fermato solo quando sono arrivati i vicini, allarmati dalle urla della bimba: avrebbe smesso di colpire la ex per fuggire a gambe levate.

Immediata la chiamata al 112: la donna è stata trasferita in eliambulanza al Civile di Brescia e poi ricoverata d'urgenza. L'allarme è rientrato solo dopo le prime visite effettuate nel reparto di chirurgia maxillo facciale, dov'è ricoverata con una prognosi di 15 giorni. 

Di lui nessuna traccia, anche se i carabinieri lo stanno cercando dai momenti successivi al pestaggio: stando a quanto raccontato proprio dalla figlia, il 40enne sarebbe fuggito a bordo della sua auto (una Ford Focus). La targa del veicolo, come la foto dell'operaio, sono stati diramati a tutte le forze di polizia della provincia, ma anche a quelle di Trento, Sondrio e Bergamo. Una caccia all'uomo che per ora non ha dato risultati, preoccupando chi fin dal primo pomeriggio di mercoledì ha avviato le ricerche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • L’uomo diventa animale !!! Gli animali a volte meglio degli umani abbiamo tanto da imparare dagli animali!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Folle sulla Provinciale: beccato dall'autovelox a più di 170 chilometri all'ora

  • Economia

    Un pezzo del paese che se ne va: dopo più di 30 anni chiude lo storico supermarket

  • Cronaca

    Sotto i vestiti nasconde un pugnale affilatissimo, giovane nei guai

  • Incidenti stradali

    Non vede i cartelli, il camion è troppo alto: incastrato per tre ore nel sottopassaggio

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento