Desenzano: 17enne preso a pugni in faccia in via Bagatta

Venerdì pomeriggio L. G., residente a Desenzano, è stato avvicinato da un'altra persona a lui sconosciuta, che lo ha colpito con due pugni al volto. Il giovane veniva subito accompagnato in ospedale, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni

Venerdì, verso 16.30 in via Bagatta un ragazzo del '94 L. G., residente a Desenzano, è stato avvicinato da un'altra persona a lui sconosciuta, che lo ha colpito con due pugni al volto. Il giovane è stato subito accompagnato in ospedale, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.
L'aggressore, un giovane del '89, italiano, incensurato, si è pi presentato spontaneamente al commissariato dichiarando di aver perso la pazienza e di aver aggredito L.G., pregiudicato, poichè non sopportava gli atteggiamenti "da bullo" che questi aveva tenuto nei suoi confronti.
Sono in corso accertamenti e si è in attesa della prognosi.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 5 aprile 2020

  • Coronavirus, cresce la mobilità in Lombardia: "Si spostano decine di migliaia di persone"

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 4 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento