Nuova vita per la Spiaggia d’oro: riapre il bar-ristorante

Con la firma ufficiale del contratto, il Comune ha dato in concessione i locali del ristorante alla Spiaggia d'oro per i prossimi 20 anni.

Un ristorante "di livello", con annesso american bar, il tutto ovviamente con vista lago: il futuro per lo stabile che si affaccia sulla Spiaggia d'oro di Desenzano è stato delineato grazie alla firma messa sul contratto dal Comune e dai rappresentanti della Gandal Srl di Calvagese della Riviera. Chiuso da sette anni, dopo sei aste andate a vuoto, la gestione del ristorante la scorsa estate è stata finalmente affidata alla società che fa riferimento a una nota famiglia di imprenditori desenzanesi. 

Entro i prossimi 120 giorni di tempo la Gandal Srl dovrà consegnare il progetto per la ristrutturazione del locale. I lavori, come da contratto, non potranno costare meno di 570mila euro, importo che verrà stornato sul canone (fino al del 55%), che prevede per il Comune l'incasso di 85mila euro l'anno per 20 anni. Contrariamente ad alcune previsioni ottimistiche, il ristorante non potrà aprire nell'estate 2019.   

Il quotidiano Bresciaoggi ha riportato le parole dell’assessore allo Sviluppo economico, Pietro Luigi Giovanni Avanzi: «Finalmente verrà riconsegnato alla città uno degli angoli più suggestivi del nostro territorio. La Spiaggia d’Oro tornerà a essere un luogo più fruibile e sicuro, e che andrà a incentivare l’economia di Desenzano. Sono poi convinto che l’esperienza e l’affidabilità dei nuovi gestori porterà la Spiaggia d’Oro a essere un luogo ambito sia dalla cittadinanza che dai visitatori. Concludo ricordando che la struttura sarà aperta tutto l’anno, anche d’inverno, e questo si sposa alla perfezione col nostro progetto di destagionalizzazione del turismo».

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento