Desenzano, Lega Nord: «Anche le prostitute paghino l'Irpef»

Mercoledì sera, con una mozione al Consiglio Comunale di Desenzano, la Lega Nord chiederà all'amministrazione far pagare l’Irpef alle prostitute che esercitano sul territorio

Mercoledì sera, la Lega Nord chiederà, con una mozione in Consiglio Comunale, che venga introdotto l'obbligo di far l’Irpef alle prostitute che esercitano sul territorio.

A detta degli stessi esponenti del Carroccio, è una provocazione che servirà comunque a mettere ai voti una mozione che abroghi la legge Merlin, per poter equiparare la prostituzione a una qualsiasi altra attività commerciale, obblighi tributari inclusi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Addio a mamma Susanna, caporeparto: il supermercato ha chiuso per lutto

  • Brescia sprofonda di nuovo nell’incubo: 315 nuovi casi e 57 morti in 24 ore

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 5 aprile 2020

  • Coronavirus, cresce la mobilità in Lombardia: "Si spostano decine di migliaia di persone"

Torna su
BresciaToday è in caricamento