Fuga in centro a 120 km/h per non sottoporsi all'alcol test

Fermato a Desenzano un ragazzo a cui era stata riconsegnata la petente solamente 8 giorni prima. Ha rifiutato l'acol test ed è stato denunciato

Desenzano: il ragazzo fermato si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test

DESENZANO. Folle inseguimento domenica pomeriggio in pieno centro. Gli agenti della Locale sono riusciti a bloccare una Volkswagen Passat che, anziché fermarsi al loro “alt”, ha iniziato ad accelerare raggiungendo punte di 120 km/h.

La fuga è comunque durata pochi minuti. Al volante un giovane che, una volta fermato, si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test.

E’ stato così denunciato e, contestualmente, gli agenti hanno provveduto al ritiro della patente, riconsegnata al ragazzo solamente 8 giorni prima.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento