Controlli e arresti a Desenzano: il lungo weekend della Polizia di Stato

Controlli e arresti a Desenzano del Garda, nel corso del lungo weekend della Polizia di Stato: in pochi giorni sono state identificate 173 persone, e controllate 97 automobili

Foto (C) BresciaToday.it

Sottoposto a provvedimento di carcerazione, condannato a 6 mesi di reclusione, è stato beccato a Desenzano: praticamente un latitante, è stato arrestato e accompagnato a Canton Mombello.

Non lontano dalla stazione fermato e denunciato un 38enne di Palermo, che proprio a Palermo sarebbe dovuto essere, sottoposto a un provvesimento di sorveglianza speciale con l'obbligo di soggiorno nel paese di residenza. In tasca nascondeva anche un coltello con lama retraibile, poi sequestrato.

Deferiti alla Prefettura di Brescia due giovani desenzanesi, entrambi 20enni, beccato in un parco pubblico con diversi grammi di marijuana. Segnalato alla Prefettura, ma per ubriachezza molesta, anche un ragazzo di 25 anni di Lonato, sorpreso in evidente stato di ebbrezza alcolica in un locale del paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento