Ubriaco dà di matto in spiaggia: portato via con la forza davanti ai bagnanti

Per poco non ha aggredito i bagnanti del Desenzanino, il 58enne che domenica pomeriggio era completamente ubriaco in spiaggia

Foto di repertorio

E' stato trascinato via con la forza dagli agenti del Commissariato di Polizia di Desenzano il 58enne che, domenica pomeriggio, infastidiva (e non poco) i bagnanti della spiaggia del Desenzanino. Definirlo ubriaco è solo un eufemismo: l'uomo era davvero incontrollabile, è arrivato al punto di sfiorare un'aggressione, è stato immobilizzato e poi sedato dagli operatori sanitari prima di un trasferimento altrettanto forzato in ospedale.

La chiamata al 112 è arrivata poco dopo le 18, proprio da parte dei bagnanti: il 57enne infatti da parecchi minuti stava molestando e infastidendo i presenti, urlando a voce alta anche parole difficilmente ripetibili. Il rischio concreto è che la situazione potesse degenerare.

Fino appunto a sfiorare un'aggressione fisica: alla vista degli agenti comunque non si è arresto, ha cercato di sfuggire al fermo e ha continuato con il suo intercalare offensivo. Non senza fatica è stato finalmente immobilizzato, sedato dai medici dell'automedica e trasportato in ospedale da un'ambulanza dei Volontari del Garda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • gli è andata bene ché al ga mia truat chel del furmai!!

    • Vero, concordo in pieno ????????????????

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guida al limite del coma etilico, poi aggredisce i carabinieri: ragazzo in manette

  • Cronaca

    Portato in caserma per un controllo, dà di matto e devasta la sala d'aspetto

  • Cronaca

    Paura sulla Statale: cinghiali in mezzo alla strada travolti da due auto

  • Cronaca

    Banda assalta una villa, razzia di orologi nella cassaforte: colpo da 50.000 euro

I più letti della settimana

  • Resti umani divorati dagli animali, forse si tratta della piccola Iushra

  • Neve in arrivo sulla nostra provincia, fiocchi attesi in città e in pianura

  • Uccellini proibiti nello spiedo, sospesa la licenza a un ristorante bresciano

  • Il miracolo di Santa Lucia: il piccolo Enea nasce in macchina, sulla Provinciale

  • Paese sotto shock: giovane padre muore a 45 anni, lascia moglie e figlia piccola

  • Folle inseguimento sulla Provinciale: speronata l'auto della Polizia, banditi in fuga

Torna su
BresciaToday è in caricamento