Deejay accoltellato alla gola, è gravissimo: arrestato il giovane amico

Arrestato a Brescia il presunto autore del tentato omicidio del deejay Maurizio Canavesi

Maurizio Canavesi

Un 25enne di Stezzano (S.U. le iniziali) è stato fermato a Brescia nella notte tra martedì e mercoledì, con l'accusa di essere il responsabile del tentato omicidio del deejay Maurizio Canavesi, accoltellato all'alba di martedì 23 aprile a Terno d'Isola (Bg), mentre stava rincasando dopo un rave party in Toscana. Ad essere fermato è un amico della vittima, con la quale aveva da poco partecipato al rave.

Maurizio Canavesi è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. I medici hanno dovuto operarlo per estrargli dalla gola la lama di un coltello. Ora si trova in terapia intensiva, tenuto in coma farmacologico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Irene
    Irene

    Per un povero ragazzo accoltellarlo alla gola non va bene.E per quale motivo!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diserbante sui fiori, lapidi distrutte a martellate: misteriosi atti vandalici al cimitero

  • Incidenti stradali

    Violento schianto all'incrocio nella notte: tre feriti, due sono giovanissimi

  • social

    C'è una nuova panchina gigante: la vista sul lago e su Montisola è stupenda

  • Cronaca

    Assalto al centro commerciale: vetrina sfondata, colpo al bar da migliaia di euro

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento