Stroncato in pochi mesi dalla malattia: Dario Savoldi lascia moglie e figli

Si è spento a 66 anni il noto immobiliarista bresciano Dario Savoldi: mercoledì pomeriggio i funerali, alla chiesa della Pendolina

Foto di repertorio

Negli ultimi mesi ha lottato come un leone, in questi giorni si è dovuto arrendere: si è spento a 66 anni Dario Savoldi, noto immobiliarista bresciano che ha lavorato nel settore per quasi un quarantennio. Sono attesi in tantissimi al suo funerale: la cerimonia è prevista per mercoledì pomeriggio, alle 15.30 nella chiesa parrocchiale Divin Redentore partendo dalla sua abitazione di Via Pendolina.

Lo piangono la moglie Laura, i figli Daniele e Gianluca con Giulia e il piccolo Edoardo. La famiglia esprime un particolare ringraziamento all'Ant, al dottor Salvatore Intagliata e a tutto il personale medico e paramedico del Civile di Brescia, a Gabriella e Gualtiero “per l'aiuto e il sostegno durante questi mesi di malattia”.

Un male terribile che l'ha colto all'improvviso, e se l'è rapidamente portato via con sé. Un uomo d'altri tempi, ricorda chi lo conosceva, un vero gentleman: ha lavorato fino all'ultimo, finché ha potuto. “La morte non esiste – si legge nel necrologio – Le persone muoiono solo quando sono dimenticate”. E su questa terra il ricordo di Dario Savoldi rimarrà indelebile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dalla malattia: morte sospetta, ma è escluso il morbo della "mucca pazza"

  • Cronaca

    Si trasferiscono per lavoro, gli occupano la casa e ci fanno dentro una stalla

  • Cronaca

    Improvviso malore, morto l'imprenditore Vigo Nulli

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: imprenditore minacciato con taser e martello

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

Torna su
BresciaToday è in caricamento