Vendeva droga ai ragazzini fuori dalle scuole e al parco: giovane pusher incastrato dai clienti

In manette un 18enne di Darfo Boario Terme: riforniva i ragazzini della zona di Hashish e Marijuana.

Foto di repertorio

Da poco maggiorenne, aveva messo in piedi un business ben avviato e si era già creato una vasta rete di clienti, quasi tutti minorenni. A lui si rivolgevano i ragazzini di Darfo, ma pure di Breno e Capo di Ponte per acquistare hashish e marijuana. 

Gli ordini tramite whatsapp, gli scambi direttamente fuori dalle scuole della zona o nei parchi frequentati dai giovanissimi clienti. Sono stati proprio loro ad incastrare il 18enne, fornendo ai carabinieri della stazione di Darfo precise e dettagliate indicazioni. Proprio dopo aver raccolto la testimonianza di una trentina di studenti minorenni, accompagnati in caserma dai genitori, i militari hanno deciso di eseguire una perquisizione a casa del 18enne.

All’interno della sua cameretta sono stati recuperati una ventina di grammi di hashish e poco meno di dieci grammi di marijuana e il 18enne è stato tratto in arresto per la detenzione delle due diverse tipologie di stupefacente; contestata anche l’aggravante della cessione di droga, a favore di minorenni,  nelle vicinanze degli istituti scolastici e dei luoghi di loro ritrovo. L’arresto è stato convalidato dal giudice, che ha disposto la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Se si vuole cambiare.... riformate la giustizia.

  • Tutti puritani.

  • Esagerato... è da quando esistono le scuole che si fanno le canne. Alle medie, alle superiori, all’università... le canne hanno fatto crescere intere generazioni di ingegneri, dottori etc.. ma di che cazzo stiamo parlando.

  • Che parolone x una canna

  • Cannaioli di merda

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sette chilometri di percorso nei boschi: ecco la ciclabile della Valgrigna

  • Cronaca

    Si tocca le parti intime davanti a una ragazza: preso dopo tentativo di fuga

  • Cronaca

    Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend di Pasqua

I più letti della settimana

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • "Sporchi il sedile se appoggi le scarpe", anziano aggredito e picchiato sul bus

  • Cercasi gestore per il chiosco del parco: bastano 250 euro al mese

Torna su
BresciaToday è in caricamento