Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Damiano Sabatti si è spento nei giorni scorsi, dopo aver lottato contro un male incurabile

Damiano Sabatti (Fonte: Facebook)

Grave lutto a Verolevacchia per la morte di un giovane padre. Damiano Sabatti si è spento all'età di 34 anni, stroncato da una grave malattia, lasciando nel dolore la moglie Consuelo e le due figlie ancora bambine, Camilla e Maddalena. Piangono la sua scomparsa anche il papà Luigi, la mamma Adriana e i fratelli Massimiliano, Ilenia e Sergio. 

Ha lottato a lungo, con tenacia, per sconfiggere quel tremendo male che gli era stato diagnosticato: purtroppo è stato tutto inutile, si è spento giovedì circondato dall'amore dei suoi famigliari. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che sarà celebrato alle 15.30 di oggi, lunedì 15 luglio, nella chiesa parrocchiale di Verolavecchia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento