Una tragedia immensa: sdraiato sui binari si fa investire dal treno

A togliersi la vita un uomo di 60 anni: si è sdraiato sui binari della linea Mantova-Milano e ha aspettato l'arrivo del treno

Foto d'archivio

Sul posto oltre alla Polizia Ferroviaria anche i Carabinieri. Non ci sarebbero dubbi sulla dinamica, sulla volontà di compiere l'estremo gesto: ora si cerca di capire se lungo il suo cammino avesse lasciato dei segnali. Disperati i familiari, che sono stati allertati già martedì mattina.

Il corpo è stato trovato verso le 4.30, probabilmente morto già da qualche ora. Non pochi i disagi alla circolazione ferroviaria, inevitabili: la tratta è rimasta chiusa per più di cinque ore, quasi fino alle 10.

E' stato arrivato un servizio sostitutivo con autobus, da parte di Trenord. I convogli ferroviari sono stati deviati su altri binari e altre tratte. Nel corso della mattinata si sono registrati ritardi anche fino a un'ora, con ripercussioni significative anche sulla Milano-Venezia e sulle tratte che attraversano il Bresciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento