Niardo, cade dalla scala mentre fa le pulizie di casa: morta 61enne

L'incidente nel primo pomeriggio di sabato. La donna, Giacomina Raffaella Appolonia, è spirata al Civile poco dopo il ricovero. Lascia il marito Giampiero e la figlia Moira

Una veduta di Niardo

Un incidente banale e al tempo stesso fatale ha strappato alla vita Giacomina Raffaella Appolonia, pensionata di 61 anni residente in località Crist, nel comune di Niardo.

Nel primo pomeriggio di sabato, la 61enne stava svolgendo alcuni lavori tra le mure di casa. Salita in cima a una scala, ha perso l'equilibrio e ha sbattuto violentemente la testa a terra.

L'allarme al 118 è stato lanciato dai familiari. Vista la gravità del trauma riportato, sul posto è intervenuta l'eliambulanza dell'ospedale Civile di Brescia. Un viaggio disperato prima del ricovero, risultato poi vano: Raffaella (così era chiamata da tutti) è spirata poco ore dopo l'arrivo al nosocomio cittadino.

Le esequie si sono svolte domenica nella chiesa parrocchiale di Cemmo, paese in cui era nata. Alla donna sono sopravvissuti la figlia Moira e il marito Giampiero Calvetti, ex impiegato del Comune di Breno attualmente in pensione.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento