Ubriaco e mezzo nudo, minaccia mamme e bambini con un coltello

Pregiudicato bresciano in trasferta a Cremona: completamente ubriaco, seminudo e armato di coltello ha seminato il panico in pieno centro. Fermato dai carabinieri

Uomo nudo in strada (foto d'archivio)

Ubriaco e seminudo, chissà come in mano aveva ancora un coltello. Arma impropria che ha utilizzato per minacciare i passanti, anche i bambini, per desistere solo davanti all'arrivo dei carabinieri. In evidente stato di ebbrezza, quasi in stato confusionale: è stato denunciato alla Procura della Repubblica per porto abusivo di arma da taglio, minaccia aggravata e ubriachezza molesta.

Tutto è successo martedì pomeriggio in pieno centro a Cremona. Il protagonista è un bresciano di 46 anni residente a Concesio, già noto alle forze dell'ordine per reati di vario tipo: insomma, un pregiudicato.

La sua giornata è ancora da ricostruire. Probabilmente a Cremona con amici, oppure per “affari”, deve aver buttato giù qualche bicchiere di troppo. Tanto che verso le 15 era già completamente ubriaco, impegnato a minacciare i passanti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Lancio di fumogeni e bottiglie, divelta una cancellata: nei guai ultras bresciani

    • Economia

      Crac Medeghini, buco da 600 milioni: chiesti 34 anni di carcere per dirigenti e collaboratori

    • Economia

      Operai sulle barricate: meno ore di lavoro per bloccare 125 licenziamenti

    • Incidenti stradali

      Schianto in moto contro una fontana: morto sul colpo padre di famiglia

    I più letti della settimana

    • Tragedia in famiglia: giovane donna trovata impiccata in casa

    • Giallo sulla morte del giovane Marco, la madre: "Me l’hanno ucciso"

    • Genivolta: trovato morto il 29enne Marco Sossi

    • Terrificante frontale: ragazza estratta dalle lamiere in gravi condizioni

    • Ragazzo scomparso, sale l’angoscia: "Ha visto qualcosa che non doveva vedere"

    • Picchiato da un collega in azienda: portato d’urgenza in ospedale

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento