Finisce fuori strada e buca, ruba le ruote a un'altra auto

La storia (incredibile) sabato sera a Cremona: il protagonista è un giovane bresciano, di Cazzago San Martino, ora denunciato dai carabinieri

Una storia che ha dell'incredibile, e che certo non manca di attimi confusi: basta pensare che quando sono arrivati i carabinieri, i due “amici” protagonisti della vicenda se le stavano dando di santa ragione. E' successo sabato notte a Cremona: due amici bresciani, entrambi di Cazzago San Martino, erano in trasferta in città a bordo di una Bmw, in compagnia di due giovani donne (fidanzate o amiche non è dato saperlo).

Probabilmente a causa di un incidente, forse un marciapiede chissà, l'uomo alla guida della Bmw – 34 anni, G.R. le sue iniziali – si è trovato costretto a dover cambiare non una ma due gomme, entrambe bucate. Ma non l'ha fatto chiamando il carro attrezzi, o usando ruotino e ruota di scorta. Ha puntato un'altra Bmw parcheggiata sul ciglio della strada, e ha cercato di “liberarla” dalle ruote intere. Cerchioni compresi.

La vicina, i carabinieri e le botte

Una scena che è stata vista però dalla vicina di casa dei padroni dell'auto, che sono stati subito avvertiti: da lì a poco sono arrivati i carabinieri, che hanno appunto trovato i due amici bresciani che si stavano menando. A quanto pare un litigio causato dalle gomme bucate e dalla situazione che non si era ancora risolta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Morale della storia: il 34enne che pensava di fare il furbo è rimasto fregato, due volte. Perché sono due le denunce a suo carico: non solo tentato furto ma anche porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento