Scossa di terremoto 2.2 avvertita nella Bassa bresciana

Una scossa sismica di magnitudo 2.2 con epicentro a Sergnano (in provincia di Cremona) è stata avvertita intorno alle 13.33 di ieri pomeriggio, martedì 9 febbraio, anche nella nostra provincia, nella Bassa. 

Questi i Comuni bresciani vicini all’epicentro, in un raggio di 20 km: Rudiano, Urago d'Oglio, Roccafranca, Orzinuovi e Pontoglio. Si è trattato di un terremoto di lieve intensità e, pertanto, non si segnalano danni a cose o persone.

La zona in cui è stato registrato è però la stessa interessata dal sondaggio esplorativo per la ricerca di metano e idrocarburi, in vista di future trivellazioni, autorizzato dal governo Renzi nel dicembre 2015. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento