Giovane padre e musicista perde la sua battaglia: ucciso da una malattia incurabile

Paolo Bonardi si è spento a soli 49 anni, da tempo lottava contro una terribile malattia. Lascia la moglie e un figlio. Musicista molto conosciuto nel bresciano, anche il sindaco Emilio del Bono lo ha ricordato con un post su Facebook

Paolo Bonardi (Fonte: Facebook)

Dolore e sgomento nel mondo della musica bresciana: Paolo Bonardi si è spento poch giorni fa, stroncato da una terribile malattia. Aveva solo 49 anni e ha lottato con tutte le sue forze, con il sorriso sempre sul viso, contro quel male che gli era stato diagnosticato pochi mesi fa.

La sua grande passione, la batteria, lo ha accompagnato fino all'ultimo, come la sua straordinaria bontà e la sua contagiosa allegria. Su Facebook lo ricordano come "un uomo solare, dalla risata contagiosa" . Tra i tanti commoventi messaggi anche quello del sindaco di Brescia Emilio Del Bono, che lo descrive come "Una persona che nella vita ha portato luce e calore a tutti coloro che l'hanno conosciuto".

Lascia la moglie Francesca, sposata poco tempo fa, e il figlio Andrea. Per pregare e dare conforto alla famiglia, alle 18 di oggi, martedì 23 agosto, presso l'abitazione di Cortine di Nave si terrà la veglia funebre. I funerali si svolgeranno alle 16 di mercoledì nella parrocchiale del paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento