In auto con la moglie, viene colpito alla schiena da un proiettile: è grave

Non si sa ancora come sia potuto succedere: un 71enne di Braone è stato colpito alla schiena da un proiettile, domenica pomeriggio a Corteno Golgi

Colpito alla schiena da un proiettile esploso forse a centinaia di metri di distanza, che ha sfondato la carrozzeria e il sedile e l'ha raggiunto mentre stava guidando: tragedia sfiorata domenica pomeriggio a Corteno Golgi, in Via Antonio Schivardi, dove un 71enne è stato colpito da una pallottola probabilmente di un fucile da caccia, intorno alle 15.30 mentre stava viaggiando in auto in compagnia della moglie.

Una storia che ha dell'incredibile: nessuno dei due avrebbe udito il rumore dello sparo, finché all'improvviso l'uomo alla guida non si è accasciato al volante. La donna ha pensato inizialmente si trattasse di un malore, poi ha notato il sangue scorrere copiosamente dalla schiena: immediata la chiamata al 112, che ha mobilitato ambulanza e automedica, oltre all'elicottero decollato dal Civile che ha poi provveduto al trasporto in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ferito è arrivato a Brescia poco dopo le 17: non sarebbe in pericolo di vita, ma è ricoverato in gravi condizioni e in prognosi riservata, sotto stretta osservazione. Pare che fortunatamente il proiettile non abbia trafitto e nemmeno ferito organi vitali. Certo è che la ferita da arma da fuoco è sempre pericolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento