Colpito da una pallonata, ragazzino crolla a terra privo di sensi: è in gravi condizioni

E' ancora grave in ospedale il 13enne di Varese colpito in pieno da una pallonata domenica pomeriggio, e adesso ricoverato in Terapia Intesiva al Giovanni XXIII di Bergamo

Colpito da una pallonata alla testa, tra il collo e la nuca, ragazzino di 13 anni ricoverato in ospedale in gravi condizioni: al momento si trova ancora nel reparto di Rianimazione del Giovanni XXIII di Bergamo. Tutto è successo in pochi attimi, domenica pomeriggio a Corteno Golgi, in un campetto di provincia.

Il ragazzino è residente in provincia di Varese, si trovava in vacanza in Valcamonica insieme al gruppo dell'oratorio del suo paese. Intorno alle 16 sarebbe stato colpito in pieno da una pallonata, che lo ha letteralmente steso. Avrebbe perso conoscenza sotto gli occhi dei suoi amici, attoniti.

La macchina dei soccorsi si è mossa rapida. Il giovane è stato rianimato e intubato sul posto dai volontari e dagli operatori sanitari del 112, poi accompagnato in ambulanza fino alla piazzola dell'elisoccorso, che ha provveduto al trasporto in ospedale, in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento