Lombardia, sono 89 i casi di coronavirus: "Servono misure più stringenti"

I nuovi dati resi noti dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana

"Nella notte sono saliti a 89 i casi di cittadini lombardi risultati positivi ai controlli del coronavirus. E' quindi quantomai necessario porre in essere misure ancora più stringenti e rigorose. I lombardi stanno dimostrando un grandissimo senso civico e senza isterismi si stanno adeguando a questa situazione".

 Coronavirus: chiudono le Università, fermo lo sport in Lombardia e Veneto

A dirlo è il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo in uno 'speciale' a Radio Rai 1, ha fatto il punto della situazione. Regione Lombardia ha convocato una conferenza stampa, intorno alle 16, per ulteriori aggiornamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: quali sono i sintomi, cosa fare in caso di presunto contagio


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

  • Coronavirus, nel Bresciano quasi 7000 casi e oltre 1000 decessi

Torna su
BresciaToday è in caricamento