Notte di controlli, "strage" di patenti: in Lombardia un ubriaco su tre è bresciano

Operazione Smart anche a Brescia e provincia: quasi 200 agenti impegnati in 55 Comuni, dalla Bassa ai laghi. In tutto sono state controllate più di 3350 automobili, con 47 patenti ritirate

L'analisi dei dati. Su 724 automobilisti sottoposti ad alcol test solo il 5,6% è risultato positivo oltre il limite di legge (ovvero 0,5 grammi di alcol per litro di sangue). Decisamente più alta la percentuale dei positivi alle droghe, ma non c'è paragone sul numero dei controlli: 18 gli automobilisti sottoposti al test, di questi 6 positivi (il 33,3%, uno su tre).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altro dato curioso: in tutta la Regione, nel corso di Operazione Smart, sono state ritirate in tutto 167 patenti, con 118 persone risultate positive (oltre il limite di legge) all'alcol test. Sia nel primo caso (47 su 167, il 28%) che nel secondo (41 su 118, quasi il 35%) uno su tre era un bresciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento