Lavoro nero e sigarette vietate: chiuso un locale in pieno centro

Lungo weekend di controlli in vista del ponte del 25 Aprile: in poche ore elevate 72 sanzioni per divieto di sosta

Foto d'archivio

Carabinieri e Polizia Locale di nuovo insieme in centro storico a Brescia per un lungo fine settimana di controlli, anche in occasione del ponte del 25 Aprile. Sono stati passati al setaccio i luoghi più frequentati della movida cittadina, in particolare Piazzale Arnaldo e Piazza Tebaldo Brusato.

In campo, oltre ai carabinieri della Compagnia di Brescia, anche i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazioni. Gli interventi più significativi: un bar del centro è stato chiuso, con una temporanea sospensione dell'attività imprenditoriale, per l'impiego di personale in nero per una quota superiore al 20% del totale degli assunti.

Oltre alla chiusura forzata anche una multa da 5000 euro. Multato anche un noto ristorante: oltre ad impiegare personale in nero, il titolare – già deferito all'autorità giudiziaria – ha violato le norme sull'igiene e il divieto di fumare all'interno. In tutto le sanzioni superano gli 8000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bilancio della serata: 72 le contravvenzioni elevate dalla Polizia Locale per auto ferme in divieto di sosta, 35 le vetture controllate dai Carabinieri, 80 le persone identificate. Un bresciano di 47 anni residente a Salò è stato infine denunciato per ricettazione, fermato alla guida di un'auto che è poi risultata rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento