Collio, identificati 40 manifestanti di estrema destra

Sono stati identificati dopo gli scontri di ieri pomeriggio mentre era in corso la manifestazione a favore del diritto d'asilo voluta da Anpi e realtà antifasciste e antirazziste

Foto di repertorio

Sono una quarantina i manifestanti di estrema destra identificati dopo gli scontri con la polizia avvenuti a Collio, dove ieri pomeriggio si sono svolte due diverse manifestazioni: da una parte gli esponenti di estrema destra che protestavano contro i 19 profughi ospitati in un albergo, dall'altra esponenti di estrema sinistra e dei centri sociali che volevano portare indumenti ai profughi.

Gli esponenti di estrema destra sono stati caricati dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento