Le lacrime per Livia, giovane mamma stroncata da un tumore

Livia Tregambe si è spenta in un letto d'ospedale sabato 2 aprile, uccisa da un male incurabile a soli 44 anni. Lascia il figlio Nicola e il marito Pietro.

Livia Tregambe

COLLEBEATO. Si è spenta a soli 44 anni, dopo aver coraggiosamente lottato contro la malattia. Il paese piange la scomparsa di Livia Tregambe, giovane mamma strappata da un tumore all’affetto della famiglia e dei tanti amici. Cresciuta nel comune alle porte di Brescia, 21 anni fa si era sposata con Pietro dal quale aveva avuto il figlio Nicola. Si è spenta sabato, in un letto del reparto di oncologia della clinica Sant’Anna di Brescia. 

Estroversa, solare e generosa, così Livia viene descritta dalle tante amiche, sconvolte dalla sua prematura scomparsa. “Sei un regalo bellissimo che la vita mi ha voluto donare e ora questa vita ti ha portato via! Avrei voluto solo abbracciarti, starti vicino ed invece mi hai tenuta all'oscuro di tutto. Non posso credere che sia vero. Spero di svegliarmi da questo brutto incubo. Ti voglio bene, super donna”, scrive un’amica sulla pagina Facebook della 44enne. Sono in molti a ricordare il sorriso generoso di Livia, chi con le parole e chi dedicandole canzoni. 

Oltre al marito Pietro e al figlio Nicola lascia i genitori Martina e Luigi, i fratelli Riccardo e Carlo e le sorelle Elisa e Paola. La cerimonia funebre si svolgerà alle 14.30 di oggi, lunedì 4 aprile, nella chiesa parrocchiale di Collebeato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento