Cocaina e contanti in auto, a casa un bazar della droga: arrestato 41enne

Ai domiciliari un 41enne di Coccaglio: è stato fermato lungo la Brebemi, alla vista della Polizia ha lanciato dall'auto un sacchetto contenente tre dosi di cocaina

Foto di repertorio

Fermato per un banale controllo dei documenti, tradito dal nervosismo e da una mossa azzardata: alla vista degli agenti ha provato a sbarazzarsi di un sacchetto, poi risultato contenere tre dosi di cocaina. Un gesto poco furbo che ha fatto scattare la perquisizione dell'auto (una smart) sulla quale viaggiava lungo la Brebemi: dietro al panello di una portiera sono stati trovati 300 euro in contati e un bilancino elettronico.

Nei guai un 41enne (T.B.) le iniziali residente a Coccaglio. Il suo volto non è nuovo alle forze dell'ordine: alle spalle ha diversi precedenti per reati conto il patrimonio. La sua corsa in autostrada si è conclusa a Urago d'Oglio, dov'è stato fermato dalla Polizia Stradale di Chiari. Una volta raggiunta la caserma, l'uomo si è sentito male ed è stato trasportato al pronto soccorso dov'è stato accertato che il malore era legato al precendente consumo di droga.

Oltre all'auto gli agenti hanno perquisito la casa dell'uomo, dove sono stati trovati 4 grammi di marijuana, alcuni semi della stessa sostanza e 3 grammi di hashish. Sequestrato anche il cellulare che il 41enne utilizzava per comunicare con i suoi clienti. Processato per direttissima, è agli arresti domiciliari in attesa del processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento