Operaio e volontario, il paese perde lo storico capogruppo degli alpini

E' morto a 69 anni Claudio Maestri, storico capogruppo degli alpini di Caino: lascia moglie e figli. Martedì pomeriggio i funerali

Aveva solo 69 anni Claudio Maestri di Caino, un altro alpino bresciano che purtroppo è andato avanti. Una vita in fabbrica, operaio alla Stefana, e una vita per il volontariato: come alpino non negava mai il suo impegno ad eventi e iniziative, oltre che a collaborare con le associazioni del paese. Era alpino da 45 anni: nei decenni ha ricoperto la carica di segretario e pure di capogruppo, ruolo che ricopriva ancora oggi.

Lo piangono la moglie Graziella e i tre figli Marzia, Roberto e Camilla, le sorelle Danila e Piera: i funerali saranno celebrati martedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale. Il corteo funebre partirà dalla sua abitazione di Via Rasile, dove la salma è stata ricomposta, per chi volesse far visita. Lunedì sera alle 19.30 è in programma una veglia.

La famiglia ringrazia in particolare i medici Bertacchini e Cascone, ma tutto il reparto di Medicina e il personale medico e paramedico degli Spedali Civili di Brescia. Al cordoglio dei familiari si uniscono il Gruppo Alpini di Caino, l'associazione Sichar, la Polisportiva del paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento