Cividate: ladri in azione con l’oscurità, rapinato il vicesindaco

Doppio furto in Via Baffelli, a Cividate Camuno: stesse dinamiche e stesse modalità, sottratti contanti e gioielli dai cassetti. Tra le vittime della rapina anche il vicesindaco Fabio Gelfi

Cividate Camuno

Stesse dinamiche e stessa tempistica, e due case l’una fianco all’altra. Doppio furto in rapida sequenza a Cividate Camuno, non appena il sole è tramontato: forse le 17 o forse le 19, ma una banda di malviventi ha fatto razzia di contanti e oggetti personali in Via Baffelli.

Tra le vittime del furto anche il vicesindaco Fabio Gelfi: i rapinatori sono entrati sfondando una finestra sul retro, che si affaccia sul piccolo giardino. Entrati dal bagno hanno rovistato nei cassetti, e si sono ‘portati a casa’ circa un centinaio di euro, lasciando dove stavano altri oggetti di valore, tra cui anche un computer portatile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Seconda casa e secondo furto: ancora cassetti aperti, questa volta i malviventi hanno sgraffignato alcuni oggetti preziosi, collane e gioielli. Nel silenzio di una zona vuota, e di un paese già al buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Coronavirus, negativo al tampone poi la ricaduta: è morto Alberto Inversini

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

Torna su
BresciaToday è in caricamento