Cividate: ladri in azione con l’oscurità, rapinato il vicesindaco

Doppio furto in Via Baffelli, a Cividate Camuno: stesse dinamiche e stesse modalità, sottratti contanti e gioielli dai cassetti. Tra le vittime della rapina anche il vicesindaco Fabio Gelfi

Cividate Camuno

Stesse dinamiche e stessa tempistica, e due case l’una fianco all’altra. Doppio furto in rapida sequenza a Cividate Camuno, non appena il sole è tramontato: forse le 17 o forse le 19, ma una banda di malviventi ha fatto razzia di contanti e oggetti personali in Via Baffelli.

Tra le vittime del furto anche il vicesindaco Fabio Gelfi: i rapinatori sono entrati sfondando una finestra sul retro, che si affaccia sul piccolo giardino. Entrati dal bagno hanno rovistato nei cassetti, e si sono ‘portati a casa’ circa un centinaio di euro, lasciando dove stavano altri oggetti di valore, tra cui anche un computer portatile.

Seconda casa e secondo furto: ancora cassetti aperti, questa volta i malviventi hanno sgraffignato alcuni oggetti preziosi, collane e gioielli. Nel silenzio di una zona vuota, e di un paese già al buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

Torna su
BresciaToday è in caricamento