Cividate: ladri in azione con l’oscurità, rapinato il vicesindaco

Doppio furto in Via Baffelli, a Cividate Camuno: stesse dinamiche e stesse modalità, sottratti contanti e gioielli dai cassetti. Tra le vittime della rapina anche il vicesindaco Fabio Gelfi

Cividate Camuno

Stesse dinamiche e stessa tempistica, e due case l’una fianco all’altra. Doppio furto in rapida sequenza a Cividate Camuno, non appena il sole è tramontato: forse le 17 o forse le 19, ma una banda di malviventi ha fatto razzia di contanti e oggetti personali in Via Baffelli.

Tra le vittime del furto anche il vicesindaco Fabio Gelfi: i rapinatori sono entrati sfondando una finestra sul retro, che si affaccia sul piccolo giardino. Entrati dal bagno hanno rovistato nei cassetti, e si sono ‘portati a casa’ circa un centinaio di euro, lasciando dove stavano altri oggetti di valore, tra cui anche un computer portatile.

Seconda casa e secondo furto: ancora cassetti aperti, questa volta i malviventi hanno sgraffignato alcuni oggetti preziosi, collane e gioielli. Nel silenzio di una zona vuota, e di un paese già al buio.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento