Niente più deviazioni sull'asfalto, da Concesio a Brescia lungo il Mella

Entro l'estate finiranno i lavori di consolidamento e messa in sicurezza dell'argine del Mella, che consetiranno a ciclisti e podisti di evitare il breve tratto sul marcipiede, in via Falcone a Concesio

La ciclabile sul Mella - Copyright © Bresciatoday.it

Varcare i confini cittadini di corsa o in bicicletta. Gustarsi il viaggio e il verde paesaggio con il fruscio del Mella come colonna sonora. Senza inquinare e in tutta sicurezza. Se il punto di partenza è la Valtrompia tutto ciò sarà presto possibile. Niente più deviazioni sui marciapiedi o su sentieri stretti e sconnessi.

Il consolidamento dell'argine del fiume consentirà a pedoni e ciclisti di non passare più sull'asfalto di via Falcone a Concesio. Attualmente, infatti, dal ponte Cembre, per 565 metri in direzione nord, la ciclopedonale si stacca dal bordo del Mella e “trasloca” sul marciapiede. Chi di asfalto non ne vuol sentir parlare prosegue su un sentiero che è, però, difficilmente percorribile in bici.

I lavori per la messa in sicurezza dell'argine e prevenirei  rischi idrogeologici termineranno entro l'estate. Ed il Comune di Concesio, in tempi di ristrettezze economiche, sta cercando altri contributi o finanziamenti.

Un "cantiere"  parallelo al completamento della ciclabile, cioè la realizzazione degli ultimi 927 metri, dei quali 827 metri sul territorio concesiano e i restanti 100 di competenza della città. Un progetto, quest'ultimo, portato avanti dalla Comunità Montana, in sinergia e con il contributo della Provincia, dei Comuni di Brescia e Concesio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus, nuovo allarme: focolai nel Mantovano, 27 positivi a Brescia

Torna su
BresciaToday è in caricamento