Lavori Tav: chiusura anticipata per il sottopasso del Violino

Stop ad auto e pedoni dal 23 febbraio fino al 21 settembre

Una veduta del villaggio Violino

Dal 23 febbraio fino al 21 settembre, sarà chiuso al traffico il sottopasso della linea ferroviaria Milano-Venezia in via Violino di Sotto, per consentire la realizzazione del nuovo ponte ferroviario della Tav (linea dell’alta velocità), di fianco al ponte già esistente.

La chiusura è stata anticipata rispetto al crono-programma per permettere la riapertura al traffico in coincidenza dell’avvio del servizio invernale del trasporto pubblico 2015-2016, riducendo così il disagio per gli utenti.

Nel periodo di ‘stop’, il collegamento di via Vallecamonica con Roncadelle e la zona sud in generale potrà avvenire attraverso via Roncadelle (dalla località Mandolossa) oppure lungo la tangenziale ovest di Brescia.

Il transito in via Colombaie, per evidenti limiti fisici della strada, sarà consentito esclusivamente ai residenti di via Violino di Sotto (dal civico 3 al 31 e dal civico 116 al 200) di via Colombaie (dal civico 24 al 28) e di tutta via Cortivazzo. Sarà inoltre consentito il transito a pedoni e biciclette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, la linea 9 non subirà alcuna modifica. Tutte le corse della linea 16 saranno limitate al Villaggio Violino e seguiranno il normale percorso in direzione università, ospedale, San Polo. In sostituzione delle corse dirette e provenienti da Onzato, sarà invece attivato un servizio di bus navetta che collegherà Onzato con via Chiusure, zona di interscambio con il bus della linea 16.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento