Pretendono di bere gratis, poi mettono le mani sulla cassa del bar: il titolare li prende a bastonate

La tentata rapina in un bar di via Marengo a Chiari. Per i due è finita malissimo: il titolare ha colpito uno di loro con un bastone, poi ha chiamato i carabinieri.

Foto d'archivio

Sono entrati al bar, come due normalissimi clienti, hanno bevuto qualcosa e poi hanno cercato di svignarsela senza pagare. Dopo un breve litigio con il titolare dall'attività, hanno pure provato a mettere le mani sul registratore di cassa, ma per loro è finita malissimo. L'uomo, un cittadino cinese classe 1965, nonostante fosse stato bloccato da uno dei due malviventi, ha reagito e si è difeso: ha preso un bastone da sotto il bancone e ha colpito in testa il più giovane della coppia. 

Scene da film di arti marziali, quelle andate in scena nei giorni scorsi in un bar di via Marengo a Chiari. Il titolare dell'attività non solo ha sventato la rapina ma ha immediatamente chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Trenzano che hanno arrestato i due malviventi, di origine marocchina, in flagranza di reato. Entrambi devono rispondere di tentata rapina e sono finiti in carcere. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • stamattina dove lavoro anno vomitato e pisciato e sputato d'appertutto lo anno fatto apposta bastardi maledetti sono sempre loro e dopo come fai a non incazzarti ????dopo siamo noi i razzisti pazzesco Bastaaaaaa non ne possiamo più è ora di finirla!!!!!!!!!!!

  • Bravo Sebastiano

  • Bravo!

  • Se i cittadini come questo, venissero tutelati dalle istituzioni, con leggi adeguate, i componenti della feccia sia straniera che italiana, non aspetterebbero il mandato di espulsione per sparire dall'Italia, ma scapperebbero da soli a gambe levate cercando terreni più ospitali per esprimere la loro vile prepotenza ed eseguire i loro crimini. Ma bisogna darsi una mossa a livello legislativo che siamo leggermente in ritardo.

  • I cinesi sembrano pacifici e inoffensivi, ma dimostrano di non avere paura, e quando c'è da difendere le proprie cose, dimostrano di avere le palle altro che gli italiani. E penso anche alla reazione dei titolari del bar di Roma, marito e moglie romeni che non hanno esitato a denunciare i bastardi del clan mafioso dei Casamonica che avevano aggredito una ragazza che aveva reagito alle loro prepotenze.

  • Speriamo che nessun magistrato accusi il commerciante cinese di eccesso di violenza verso delle risorse che esercitavano il loro diritto di manifestare apertamente i propri usi e costumi !!!!!!

  • Espulsioni

  • Avatar anonimo di Carlo Grignaschi
    Carlo Grignaschi

    Basta maltrattare le nostre risorse che ci pagheranno pure le pensioni!!!! RAZZISTI D'ITALIANI!!!!

  • i pagatori di pensioni.....

  • Questa sera saranno giá liberi e saranno d'esempio a tanti loro connazionali. Impunità è la regola.

  • Risorse preziose da spedire a casa loro

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La terra dei fuochi: discarica abusiva, rifiuti bruciati tra i campi coltivati

  • Incidenti stradali

    Caos sulla Provinciale: 5 schianti in pochi chilometri, 5 feriti e traffico in tilt

  • Incidenti stradali

    Furgone si ribalta in rotonda, Alessio è in Rianimazione: tutto il paese fa il tifo per lui

  • Attualità

    Smog Brescia: blocco auto dal 22 febbraio 2019, tutti i veicoli interessati

I più letti della settimana

  • Va a dormire e non si sveglia più: ragazza trovata morta nel letto a 18 anni

  • Muore a 19 anni dopo una notte in discoteca: gravissima la sua amica

  • Figlia morta nel sonno a 18 anni, Tramonte non potrà partecipare ai funerali

  • Panico in paese: mezza nuda in mezzo alla strada se la prende coi soccorritori

  • Devastati dall'alcol, 6 giovani si sentono male: notte di passione per le ambulanze

  • Drammatico frontale contro un tir mentre rientra dal lavoro, 21enne muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento