Discarica abusiva a Chiari: un mare di rifiuti sotto il tracciato TAV

Nel corso delle operazioni di escavazione rinvenuta una vecchia discarica abusiva di rifiuti urbani, contenente decine di quintali di materiale. In attesa delle verifiche dell'ASL i lavori sulla tratta sono sospesi

Sotto la linea già tracciata del percorso della nuova Alta Velocità scorre un mare di rifiuti. L’ennesima e amara conferma è arrivata ieri mattina, nel corso di un sopralluogo della Cepav (la società concessionaria dei lavori per il TAV) quasi al confine tra Chiari e Castelcovati: nel corso delle opere di escavazione, profonde fino a 7 metri, sono state rinvenute decine e decine di quintali di rifiuti urbani.

I residenti della zona, fino a Via Manganina, raccontano di una discarica abusiva che è rimasta aperta per 30 anni, dal finire degli anni ’70 e fino al nuovo millennio. Un terreno abbandonato, “in cui ci buttavano dentro di tutto”, e che nessuno ha mai controllato veramente.

Lavori momentaneamente sospesi, in attesa di responso e verifica da parte dell’ASL: ennesimo caso ‘alla bresciana’ su un percorso che ne ha viste di tutti i colori, perfino dei rifiuti speciali sul tracciato di Castegnato.

Per non parlare poi della ‘cugina celebre’, l’autostrada BreBeMi su cui si è scritto tanto, e tanto si scriverà ancora.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cade dalla scala mentre raccoglie frutta da un'albero: è grave

  • Cronaca

    Ragazzo bresciano rapito dai jihadisti: è ricercato per rapina e ricettazione

  • Attualità

    La ricca Brescia? Ora non più: sono 1.400 le persone in povertà assoluta

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 21 ottobre: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa: «Il cancro è tornato, ma non mi arrendo»

  • È morto Vito Cremasco: Brescia piange la sua 'mascotte'

  • Attenzione alla truffa del catalogo: una sola firma e si pagano migliaia di euro

  • Tragedia in paese: giovane uomo trovato impiccato a un porticato

  • Marito in arresto cardiaco, la moglie disperata in strada ma nessuno si ferma

  • "Prigioniera in Tunisia con mio figlio", il grido d'aiuto di una mamma bresciana

Torna su
BresciaToday è in caricamento