Cellatica: sfida a chi beve di più, 18enne in coma etilico

Il giovane è stato ricoverato in codice rosso al Civile, dopo un festa a base di alcol presso la chiesetta degli alpini. Domenica il risveglio e lo scampato pericolo

Dopo essersi scolato un'intera bottiglia di vodka nel corso della notte tra sabato e domenica, un 18enne è stato ricoverato in coma etilico all'ospedale Civile di Brescia.

Il ragazzo si trovava in compagnia di alcuni amici presso la chiesetta degli alpini di Cellatica. Probabilmente in una sorta di gara a chi beve di più ("sport" divenuto di moda negli ultimi tempi tra i giovanissimi, complici i social network), il 18enne ha finito per scolarsi almeno una bottiglia di acquavite. I medici del 118 lo hanno trovato privo di sensi, prima della corsa in codice rosso verso il nosocomio cittadino.

Domenica il risveglio e lo scampato pericolo, ma se l'è vista davvero brutta. Al suo fianco i genitori, che - terrorizzati - si erano precipitati sul posto alla notizia di quella assurda festa a base di alcol.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Città più care d’Italia: Brescia al secondo posto della classifica

  • Cronaca

    Accampamento rom in zona industriale: aziende esasperate

  • Cronaca

    83 porcellini d'India abbandonati nei campi: si cerca il colpevole

  • Cronaca

    Sciame di api attacca i bimbi dell'asilo in gita

I più letti della settimana

  • Ragazzina scomparsa, la tragica scoperta: si è suicidata a soli 17 anni

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento