Dava lezioni private alle bambine, intanto abusava di loro sessualmente

E' stato condannato a 5 anni di carcere il maestro bresciano accusato di molestie e abusi nei confronti di due bambine a cui dava lezioni private

E' stato condannato a 5 anni di carcere, nel corso del processo “bis” dopo che il primo era stato annullato, il maestro bresciano di 79 anni – O.L. le sue iniziali – residente a Castenedolo e accusato di molestie e violenza sessuale nei confronti di due bambine di 11 anni a cui dava lezioni private a casa.

Molestie e palpeggiamenti “obbligati” alle bambine a cui faceva lezione, pure costrette a contraccambiare, a toccarlo a loro volto: sono queste le contestazioni che gli sono costate 5 anni di carcere, da scontare probabilmente ai domiciliari, con rito abbreviato. Era già stato condannato una volta, a più di 7 anni, ma la sentenza era stata annullato per un vizio di forma.

La paura e la confessione alla mamma

I fatti risalirebbero al 2012 e al 2013. Sarebbe stata la mamma di una delle due bambine ad accorgersi di qualcosa di strano: la piccola infatti, per un lungo periodo, si sarebbe mostrata molto spaventata, e chiusa in se stessa. A forza di chiedere, la bambina avrebbe raccontato tutto alla madre: le molestie e i palpeggiamenti.

Avviate le indagini, i carabinieri sono risaliti anche alla seconda bambina: e anche le due non si conoscevano, entrambe avrebbero raccontato versioni molto simili. Da qui il processo, prima uno e poi l'altro, il secondo con rito abbreviato: il maestro ha sempre negato ogni responsabilità, ma non è andata così per il giudice. Che difatti l'ha condannato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Malore fatale: prematuro addio al commercialista Francesco Bonomelli

Torna su
BresciaToday è in caricamento