Leno, incidente sul lavoro: Pierluigi Mancini muore nell'azienda agricola "La Palma"

L'uomo è deceduto, molto probabilmente, a causa delle esalazioni della vasca dei liquami

Un 40enne bresciano, Pierluigi Mancini, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di lunedì in un tragico incidente sul lavoro nella sua azienda agricola "La Palma" a Castelletto di Leno, nel bresciano.

Stando alle prime ricostruzioni l'uomo stava controllando la vasca dei liquami quando, presumibilmente a causa delle esalazioni, vi è caduto dentro. A rinvenire il corpo dell'agricoltore sono stati alcuni operai impiegati nell'azienda agricola.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Leno insieme all'ASL. La salma dell'uomo è stata ricomposta all'ospedale di Manerbio; sul corpo è stata disposta l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento