Vandali imbrattano il parco: ragazzi di paese beccati dalle telecamere

Sono stati individuati i colpevoli degli atti vandalici dello scorso febbraio al parco della casa di riposo di Castelcovati: si tratterebbe di una decina di ragazzi del paese. Saranno denunciati

Assalto al parco armati di bombolette spray: grazie alle telecamere di videosorveglianza (che i vandali avevano comunque provato a danneggiare) sono stati individuati i responsabili. Lo scrive Bresciaoggi: in tutto sarebbero una decina i ragazzi coinvolti, probabilmente tutti minorenni.

Avevano agito poco più di due mesi fa, nel febbraio scorso: approfittando del buio aveva letteralmente assalito il parco pubblico della casa di riposo di Castelcovati, prima riempiendo muri e panchine di scritte (con le bombolette spray) e poi pure danneggiando l'arredo urbano, telecamere comprese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento