Folle lite tra vicini di casa: coltelli e bottiglie di vetro, 4 feriti in ospedale

Rissa in pieno giorno a pochi metri dell'oratorio

Foto d'archivio

CASTELCOVATI. La violenza è scoppiata all'ora di pranzo, in via Leonardo da Vinci a pochi metri dell'oratorio. Protagoniste due famiglie albanesi vicine di casa, che, per cause ancora in corso d'accertamento da parte dei carabinieri, hanno deciso di scendere in strada per regolare alcuni conti in sospeso.

Dopo insulti e urla, sono comparsi coltelli e bottiglie di vetro rotte. Almeno sei le persone che hanno partecipato alla rissa, quattro i feriti accertati che hanno avuto bisogno di cure mediche: sono stati tutti portati al pronto soccorso dell'ospedale Mellino Mellini. Al momento il motivo dello scontro resta avvolto nel mistero: sono in corso le indagini dei militari del gruppo radiomobile di Chiari.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento