Folle lite tra vicini di casa: coltelli e bottiglie di vetro, 4 feriti in ospedale

Rissa in pieno giorno a pochi metri dell'oratorio

Foto d'archivio

CASTELCOVATI. La violenza è scoppiata all'ora di pranzo, in via Leonardo da Vinci a pochi metri dell'oratorio. Protagoniste due famiglie albanesi vicine di casa, che, per cause ancora in corso d'accertamento da parte dei carabinieri, hanno deciso di scendere in strada per regolare alcuni conti in sospeso.

Dopo insulti e urla, sono comparsi coltelli e bottiglie di vetro rotte. Almeno sei le persone che hanno partecipato alla rissa, quattro i feriti accertati che hanno avuto bisogno di cure mediche: sono stati tutti portati al pronto soccorso dell'ospedale Mellino Mellini. Al momento il motivo dello scontro resta avvolto nel mistero: sono in corso le indagini dei militari del gruppo radiomobile di Chiari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • razza bruttissima

  • Avatar anonimo di Fragranza
    Fragranza

    Cenere alla cenere... persone assolutamente inutili, capaci solo di violenza inaudita e totale assenza di rispetto per il paese che, suo malgrado, li ospita.

  • Prendo bottiglia , uccido famiglia.

  • Peggiori razze

  • Votate lega,fora dai ball e poi passate la mattina alle 4 a prenderli per portarli a Milano a lavorare,li fate lavorare in nero e avete ville e andate in giro in Mercedes

  • Idem

  • e chi vuoi che siano

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Orrore in paese, cane morto abbandonato in un'aiuola: "È lì da due giorni"

  • Incidenti stradali

    Violentissimo schianto sulla Provinciale: giovane centauro grave in ospedale

  • Cronaca

    Liberato dopo 3 anni: "Mi hanno drogato e rapito". Ma adesso finirà ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento