Tragedia in ospedale, muore bimba di appena 6 mesi: indagati i medici

La vicenda risale allo scorso ottobre. Trasferita dall'ospedale di Asola, la piccola sarebbe arrivata al Civile in condizioni già disperate. Solo il giorno prima era stata visitata e dimessa

Una neonata di 6 mesi è morta all'ospedale Civile di Brescia. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta Di Mantova, la piccola è stata trasferita d'urgenza dall'ospedale di Asola e si sarebbe spenta poco dopo il ricovero nel nosocomio cittadino. I medici del Civile non avrebbero potuto fare più nulla per salvarla: poco dopo il suo arrivo, avrebbe improvvisamente smesso di respirare.

Sulla vicenda, che risale allo scorso ottobre, indaga la procura di Brescia e sei medici, che nei giorni precedenti al decesso hanno visitato la neonata, sarebbero iscritti nel registro degli indagati.

I primi sintomi

Prima di arrivare al Civile, la bimba era infatti già stata visitata prima dal medico di base, poi - per due volte - dai sanitari del pronto soccorso di Asola, dove la madre - una 27enne di origine indiana, da 15 anni di casa a Casalromano, nel Mantovano- l'aveva portata. Tutto è cominciato quando la neonata ha manifestato i primi sintomi di malessere. La bimba faticava a mangiare, così la donna si era rivolta al pediatra che l'aveva rassicurata, individuando la causa nella dentizione.

Il ricovero all'ospedale di Asola

La situazione non era  però migliorata, e la 27enne si era rivolta al pronto soccorso di Asola. Ma, dopo essere stata sottoposta ad alcuni esami, la piccola sarebbe stata dimessa. Preoccupata dal fatto che la bimba non mangiasse e non bevesse nemmeno il latte, la 27enne sarebbe nuovamente tornata in ospedale, il giorno successivo. A quel punto i medici hanno optato per il ricovero: poche ore più tardi la situazione sarebbe però precipita ed è stato disposto il trasferimento al Civile di Brescia, dove la neonata sarebbe arrivata in condizioni disperate.

Il trasferimento al Civile e il decesso

Poco dopo essere giunta nell'ospedale cittadino, avrebbe infatti smesso di respirare: inutili i disperati tentativi dei medici, che hanno dovuto arrendersi e dichiarare il decesso. Spetta alla procura fare luce sulla morte della piccola: sei sanitari, che hanno avuto a che fare con la neonata negli ultimi giorni di vita, sarebbero indagati per responsabilità colposa per morte e lesioni personali in ambito sanitario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Diretta Comunali ed Europee 2019. Aggiornamenti e affluenza

  • Cronaca

    Ciclabile verso la Valtellina: il sogno si avvera

  • Cronaca

    Baby gang in centro: 16enne colpito con un pugno al volto

  • Cronaca

    Cade in chiesa e batte la testa, gravissima una donna

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento