Scende dall'auto e crolla a terra: ragazza in ospedale per troppo alcol

L'incidente alcolico sabato notte a Casalmoro: in ospedale ci è finita una ragazza di 21 anni. Non appena scesa dall'auto del fidanzato, è crollata a terra. Ha rischiato il coma etilico

La diagnosi: intossicazione etilica, davvero a un passo dal coma. Il corpo non ha retto: improvvisamente è stata colta da un malore. Non si è reso necessario l'intervento di lavanda gastrica.

La ragazza è stata messa a riposo e “depurata”: in poche ore si è ripresa. Inevitabile il mal di testa, e la ramanzina dei medici: l'intossicazione etilica è comunque una forma di avvelenamento.

Solitamente deriva dall'elevata assunzione di alcol in poco tempo, che diventa dunque tossica. L'alcol viene assorbito molto rapidamente, ma non in grandi quantità. Nei casi di intossicazione colpisce i nervi che controllano le azioni automatiche come il respirare, il battito cardiaco e il riflesso faringeo, che blocca lo strangolamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento