Carpenedolo: 56enne disperso nella cava di Sant'Apollonia

Da ieri sera non si hanno più notizie di Giuseppe Boselli. Sembra che l'uomo si sia inabissato con un mezzo pesante nel laghetto

A Carpenedolo si cerca nel laghetto dell'ex cava di ghiaia in località Sant'Apollonia un imprenditore di 56 anni, Giuseppe Boselli, di cui non si hanno più notizie dalla serata di ieri.

Sul posto sommozzatori dei vigili del fuoco e carabinieri. A dare l'allarme è stata la moglie dell'uomo, che non vedendolo rientrare a casa in serata l'ha cercato all'ex cava e ha notato parte di un escavatore emergere dall'acqua.

L'ipotesi é che l'uomo possa essersi inabissato con il mezzo pesante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento