Rissa tra diciottenni alcolizzati al carnevale di Bagolino

I Carabinieri di Vestone hanno fermato un ragazzo da poco diciottenne residente a Casto, ora agli arresti domiciliari. Un'altro, ancora minorenne, è stato denunciato. Per entrambi una prognosi di dieci giorni

Alcol e rissa al Carnevale di Bagolino. Lunedì sera, dei ragazzini quasi tutti diciottenni hanno iniziato una mega rissa in mezzo a genitori, bambini e balarì che danzavano al ritmo dei sonadùr.

I Carabinieri di Vestone, chiamati sul posto, sono arrivati quando ormai si erano malmenati di santa ragione. Dei tre protagonisti, due sono finiti in ospedale e ne avranno per una decina di giorni, mentre uno è riuscito a dileguarsi.

Dei fermati, uno era minorenne ed è stato perciò solamente denunciato (risiede a Darzo), mentre l'atro si trova agli arresti domiciliari nella sua casa di Casto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Una famiglia distrutta per la morte di Matteo: lo piangono i genitori e la sorella

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Perde la sua battaglia contro il cancro, mamma Federica muore a soli 37 anni

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento