Perde la battaglia contro la malattia, morto l'imprenditore Giovanni Quinzanini

Giovanni Quinzanini si è spento nei giorni scorsi a 79 anni. Negli anni '70 aveva fondato un'impresa che oggi dà lavoro a 45 persone.

La sede della Quinflex di Verolanuova

Ha lottato fino all'ultimo per sconfiggere la malattia che gli era stata diagnosticata anni fa. Un male incurabile si è portato via Giovanni Quinzanini, imprenditore di Verolanuova. Si è spento nei giorni scorsi, circondato dall'affetto dei suoi famigliari, all'età di 79 anni.

Una scomparsa che ha gettato nel lutto la comunità di Verolanuova, dove l'uomo viveva da sempre e dove ha sede l'azienda da lui fondata nel 1973: la Quinflex, che si occupa di semilavorati in poliuretano espanso flessibile e oggi conta 45 dipendenti. Un'impresa che Giovanni Quinzanini, in paese conosciuto come Carlo, ha portato avanti con passione e lungimiranza, per poi lasciare le redini ai figli Mauro e Luigi.

La notizia della sua morte si è diffusa velocemente: in molti hanno indirizzato messaggi di cordoglio alla famiglia dell'imprenditore, che lascia la moglie Elisabetta, i figli e gli adorati nipotini. L'ultimo saluto si terrà alle 15 di mercoledì nella basilica di San Lorenzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento