Sfondano la vetrina con un tombino, colpo da migliaia di euro

Malviventi in azione nella notte di Halloween: hanno sfondato la vetrina del tabaccaio con un tombino, poi la fuga "carichi" di contanti e sigarette

Foto d'archivio

Colpo da migliaia di euro in tabaccheria: i ladri hanno sfondato la vetrina con un tombino, poi sono fuggiti dopo aver svuotato la cassa e rubato sigarette per almeno 3000 euro. Tutto è successo nella notte tra mercoledì e giovedì, al tabaccaio del supermercato Conad di Capriolo: sull'accaduto indagano i carabinieri.

I banditi sono entrati in azione intorno alle 4, spavaldi e a volto scoperto: sono stati ben inquadrati dalle telecamere di videosorveglianza. Hanno alzato un tombino dalla strada, utilizzato a mo di ariete per sfondare la vetrata: una spaccata in piena regola.

Una volta dentro hanno svuotato gli scaffali, facendo man bassa di sigarette, tabacco e altro, e pure forzato la cassa, che conteneva al suo interno qualche centinaio di euro. Colpo grosso, così come i danni: il locale ha subito riaperto, ma per la messa a punto ci vorranno migliaia di euro.

L'allarme ha cominciato a suonare nella notte: davvero una questione di pochi attimi, e per un soffio i militari intervenuti non hanno colto in flagranza i rapinatori. Erano in due, se ne sono andati in macchina (forse a bordo un terzo complice): di loro, almeno per il momento, ancora nessuna traccia.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento