Muore intossicata dalle esalazioni della stufa, giovane donna trovata dopo giorni

È successo a Capriolo: la vittima è una 44enne

Foto d'archivio

Soffocata e uccisa dal fumo uscito dalla stufa. Il corpo senza vita di una 44enne, di origini  ghanesi ma da tempo residente a Capriolo, è stato trovato dai Vigili del Fuoco e dai carabinieri. La donna, che faceva l'operaia in un'azienda del paese, non dava più sue notizie da domenica: non rispondeva al telefono e nemmeno al campanello, così i famigliari, martedì mattina, hanno dato l'allarme. 

Una volta entrati nell'appartamento, situato in via Balladore, la macabra scoperta. Per la 44enne non c'era ormai più nulla da fare: il decesso sarebbe avvenuto giorni prima, nella notte tra domenica e lunedì. Probabilmente la tragedia è stata provocata dal cattivo funzionamento della stufa, dalla quale sarebbe state sprigionate esalazioni di monossodio di carbonio. La padrona di casa, che probabilmente stava dormendo, non se sarebbe accorta e non avrebbe quindi potuto chiedere aiuto a nessuno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • L'importanza di far controllare, con i controlli previsti dalla legge, le caldaie a combustione.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo scomparso, tragico epilogo: trovato morto in mezzo ai boschi

  • Cronaca

    Allarme ambientale dopo il rogo dei rifiuti: vietato raccogliere frutta e verdura

  • Cronaca

    Un volo di 500 metri prima di morire: la terribile tragedia di Claudio

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: anziana legata, picchiata e minacciata con un coltello

I più letti della settimana

  • La vela si chiude, parapendio precipita a tutta velocità: morto sul colpo

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • Terribile schianto all'alba, 5 feriti e traffico paralizzato: sul posto l'elisoccorso

Torna su
BresciaToday è in caricamento