Salò, arrivano i nomadi: la rabbia di residenti e commercianti

Puntuali, come ogni anno, al centro commerciale Due Pini si 'parcheggiano' i nomadi, armati di camper e roulotte. Da residenti e commercianti infuria la polemica, la Polizia Locale pronta a controlli straordinari

Puntuali, come ogni anno. Nella seconda metà della stagione estiva, ‘armati’ di camper e roulotte. Sono i nomadi che si ‘parcheggiano’ a Salò, sul lago di Garda, proprio di fronte al centro commerciale Due Pini.

Scatenando così le ire di residenti e commercianti, che pare abbiamo già scritto una lettera al sindaco. Perché può esserci un problema turistico, per il flusso di gente d’agosto, ma c’è anche un problema di altro tipo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Polizia Locale l’auspicio che possano rispettare le regole della buona convivenza. Ma in molti storcono il naso, e già si aspettano schiamazzi, rumori, scarichi molesti. Come purtroppo accade, quasi tutte le estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento