È bresciano l’oro nel campionato mondiale di pizza a due

Roberto Minelli e Michele Lasco si sono guadagnati il primo gradino del podio nella speciale categoria della pizza in coppia. Il tutto grazie a una pizza davvero particolare.

Dopo il secondo posto dell’anno scorso, è arrivata la vittoria: Roberto Minelli e Michele Lasco sono saliti sul gradino più alto del podio in una speciale categoria dell’evento mondiale dedicato al piatto più amato, la pizza. Gare e premiazioni si sono svolte a Parma dall’8 al 10 maggio.  

A trionfare sono stati Roberto Minelli, il pizzaiolo (e cotitolare assieme al padre e al fratello) della pizzeria “Prati Verdi” di Pontoglio, e il collega e amico Michele Lasco, chef originario del varesotto che lavora al “Castello degli Angeli” di Carobbio, in provincia di Bergamo. 

Nella “pizza a due” il pizzaiolo e il cuoco hanno sbaragliato la concorrenza di livello mondiale grazie a una ricetta particolare. Su una base classica tonda i due hanno messo una farcitura di ricotta di Macomer (un comune sardo in provincia di Nuoro), crema di patata viola, crema di piselli, fave, chips di patata viola, porro bruciato, tentacolo di polipo e baccalà cotto a bassa temperatura in olio insaporito alla cenere. Sopra a tutto, a fine cottura, un pop-corn davvero speciale, fatto dalle cotiche del maiale. Per elaborare la ricetta, tra brainstorming, sperimentazioni e assaggi, ci sono volute 80 ore di lavoro, ma ne è valsa la pena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il lavoro è stato compiuto in diretta, in 20 minuti, davanti a una giuria qualificata che ha valutato la preparazione manuale, il gusto, il grado di cottura e l’innovazione nell’abbinamento degli ingredienti. Complimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento