Viene dimessa dall'ospedale, partorisce mezz'ora dopo sul divano di casa

La strana disavventura (per fortuna senza conseguenze) di mamma Ilaria e del piccolo Andrea: nato sul divano di casa mezz'ora dopo che la madre era stata dimessa dall'ospedale

Foto di repertorio

Viene dimessa dall'ospedale, il bimbo che porta in grembo nasce meno di mezz'ora dopo. E' successo tra Asola e Calvisano: la protagonista è la giovane mamma Ilaria, che ha messo al mondo il piccolo Andrea tra le mura di casa. Quando fino a mezz'ora prima era in ospedale, appunto ad Asola, in attesa di partorire. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Tutto è bene quel che finisce bene. Il piccolo Andrea è già stato sottoposto ai primi accertamenti, all'ospedale di Manerbio: mamma e bimbo sono fuori pericolo, in realtà non lo sono mai stati. Dal destino non si scappa: Andrea doveva nascere, in qualche modo Andrea è nato.

Lo hanno abbracciato papà Simone, e con lui i fratellini Dania e Francesco. Mamma Ilaria era stata ricoverata in ospedale mercoledì scorso: non si sentiva bene, aveva contrazioni regolari. In ospedale ci è rimasta un paio di giorni, almeno fino a venerdì.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatico schianto auto-moto, morto il motociclista

  • Cronaca

    Tenta di entrare in un appartamento, ma ci abita un carabiniere: ladro in manette

  • Incidenti stradali

    Ragazzina investita da un furgone, il conducente non si ferma e fugge

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 20 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • La tragedia nel cortile: mamma investe il suo bimbo e lo uccide

  • Va dal parrucchiere ed esce senza pagare un conto da 600 euro

  • Bambino di 4 anni investito dall'auto dei genitori: morto in ospedale

  • S'innamora dell'uomo 'sbagliato', viene sgozzata dal padre e dal fratello

  • Tir sfonda il guardrail in cemento e invade le corsie opposte: un morto

  • Auto prende fuoco in tangenziale: l’aveva comprata il giorno prima

Torna su
BresciaToday è in caricamento