Viene dimessa dall'ospedale, partorisce mezz'ora dopo sul divano di casa

La strana disavventura (per fortuna senza conseguenze) di mamma Ilaria e del piccolo Andrea: nato sul divano di casa mezz'ora dopo che la madre era stata dimessa dall'ospedale

Foto di repertorio

Viene dimessa dall'ospedale, il bimbo che porta in grembo nasce meno di mezz'ora dopo. E' successo tra Asola e Calvisano: la protagonista è la giovane mamma Ilaria, che ha messo al mondo il piccolo Andrea tra le mura di casa. Quando fino a mezz'ora prima era in ospedale, appunto ad Asola, in attesa di partorire. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Tutto è bene quel che finisce bene. Il piccolo Andrea è già stato sottoposto ai primi accertamenti, all'ospedale di Manerbio: mamma e bimbo sono fuori pericolo, in realtà non lo sono mai stati. Dal destino non si scappa: Andrea doveva nascere, in qualche modo Andrea è nato.

Lo hanno abbracciato papà Simone, e con lui i fratellini Dania e Francesco. Mamma Ilaria era stata ricoverata in ospedale mercoledì scorso: non si sentiva bene, aveva contrazioni regolari. In ospedale ci è rimasta un paio di giorni, almeno fino a venerdì.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Lancio di fumogeni e bottiglie, divelta una cancellata: nei guai ultras bresciani

    • Economia

      Crac Medeghini, buco da 600 milioni: chiesti 34 anni di carcere per dirigenti e collaboratori

    • Economia

      Operai sulle barricate: meno ore di lavoro per bloccare 125 licenziamenti

    • Incidenti stradali

      Schianto in moto contro una fontana: morto sul colpo padre di famiglia

    I più letti della settimana

    • Tragedia in famiglia: giovane donna trovata impiccata in casa

    • Giallo sulla morte del giovane Marco, la madre: "Me l’hanno ucciso"

    • Genivolta: trovato morto il 29enne Marco Sossi

    • Terrificante frontale: ragazza estratta dalle lamiere in gravi condizioni

    • Ragazzo scomparso, sale l’angoscia: "Ha visto qualcosa che non doveva vedere"

    • Picchiato da un collega in azienda: portato d’urgenza in ospedale

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento